Areopago - Supremo Consiglio CAMEA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Areopago

R.S.A.A.

19 ° Grado : Gran Pontefice o Sublime Scozzese detto della Gerusalemme Celeste. Giulio Cesare era noto come "Summus Pontifex", che divenne una delle prerogative degli Imperatori Romani fino al momento in cui, verso la fine del .... Secolo, il capo della Chiesa prese il sinonimo di "Papa".  Questo grado ci insegna che per rendere effettive le possibilità dell'uomo di elevare e nobilitare l'umanità, il progresso spirituale deve unirsi al progresso sul piano morale e intellettuale acquisiti in precedenza.

20 ° Grado: Venerabile Gran Maestro di tutte le Logge regolari, Sovrano Principe della Massoneria o Maestro a vita. E 'un promemoria per l'autorità e le prerogative degli antichi Ierofanti e anche per i nostri capi di Camera. Colui che è chiamato a dirigere deve rendersi conto che è il primo tra i suoi simili, questa situazione gli impone doveri di esempio, dì autorità, d'istruzione e di dedizione verso gli incaricati alla guida.

21 ° Grado: Noachita o Cavaliere Prussiano. - Lo studio di questo Grado dimostra una certa analogia tra Noè e 1'immortale Hoang-Ti, inventore della sfera. Indica l'origine dell'astronomia. Un Iniziato deve riconoscere e ammirare l'ordine armonioso della sfera celeste, simbolo dell'armonia necessario per conquistare la libertà.

22 ° Grado: Cavaliere dell'Ascia Reale o Principe del Libano. - I Sidoniani tagliarono i cedri del Monte Libano per la costruzione del Tempio di Salomone e alcuni secoli più tardi, per la costruzione del secondo Tempio, sotto la guida di Zorobabele. Sotto la glorificazione del lavoro, 1'insegnamento di questo grado è sigillato (ermetico). E' l'apoteosi del lavoro applicata alla realizzazione della Grande Opera.

23 ° Grado: Capo del Tabernacolo. - La leggenda si riallaccia alla costruzione del Tabernacolo che è stato depositato presso l'Arco dell'Alleanza da Morse durante l'Esodo.

24 ° Grado: Principe del Tabernacolo. - E' il ricevimento di un Levita nel Santo dei Santi  per elevarlo alla dignità di Sacerdote. I vari elementi di questa leggenda sono l'emblema del Saggio responsabile di sviluppare gli Iniziati le loro conoscenze astronomiche , piuttosto che la morale divina del Decalogo che include la libertà di coscienza.

25 ° Grado : Cavaliere del Serpente d'Ottone. - E 'la storia di Morse raccontata nel Libro dei Numeri, XXI: "Allora l'Eterno mandò contro il popolo dei serpenti velenosi, morsero molte persone e tante morirono, in Israele. "Sul piano morale il Cavaliere deve liberarsi di tutti i legami materiali per rendersi conto della sua suscettibilità a tutto ciò. Lo scopo è la rivalutazione della parte spirituale dell'uomo.

26 ° Grado: Scozzese Trinitario o Principe di Compassione - La leggenda collega questo Grado alla nuova Istituzione: il Cavalierato. I colori e l'emblema Trinitari sono gli indici della Grande Opera. Il Bene ed il Male altro non sono che gli accordi ed i disaccordi, la cui unione fa’ l'Armonia Universale .

27 ° Grado: Comandante del Tempio. - Le opere evocano la fondazione e lo sviluppo dell'Ordine del Tempio. Spiegano la costituzione e offrono un esempio della disposizione che ha dato a questa istituzione, il suo bagliore prestigioso.

28 ° Grado: Cavaliere del Sole. - Evocazione della sopravvivenza delle antiche Iniziazioni in cui il Sole era l'emblema della verità e l'origine della religione naturale. Si tratta di un sincretismo autentico della filosofia, della scienza e religione. Dobbiamo liberarci dalla cecità dell'errore, per raggiungere la verità.

29 ° Grado: Grande Scozzese di Sant'Andrea di Scozia o Patriarca delle Crociate, Cavaliere del Sole, Gran Maestro della Luce. Siamo nel periodo fiorente della Grecia, dove le arti e le scienze hanno brillato di luce viva!. Questo Grado riassume le scoperte scientifiche, filosofiche i precetti filosofici e i precetti presenti negli altri Gradi.  

30 ° Grado : Grande Eletto Cavaliere Kadosch o Cavaliere dell'Aquila Bianca e Nera. E la chiamata alla fine, dell'Ordine del Tempio. Questa è la ricerca della Luce, della Libertà e della Giustizia, corrispondente alla lotta contro i tiranni temporali e spirituali

31 ° Grado : Grande Ispettore Inquisitore Commendatore. - Questo Grado si riallaccia alla leggenda del Tempio e la sua conclusione è la ricerca della Giustizia e dell'Equità.

32 ° Grado: Sublime Principe del Real Segreto. - La leggenda ricorda la Terza Crociata che organizzò un esercito i cui 15 Corpi dovevano riunirsi agli scali dei Porti di Napoli, Malta, Rodi, Cipro e Jaffa per andare a Gerusalemme. Il Principe Sublime possiede la chiave del Segreto Reale e per la sua istruzione ed il suo sviluppo personale, è in grado di preservarlo e difenderlo con l'aiuto di tutti i Fratelli del Rito.

33 ° Grado: Sovrano Grande Ispettore Generale. - La sua missione è quella di educare e di illuminare i suoi Fratelli, di far regnare tra di loro Carità, Unione e Amore fraterno, di mantenere la regolarità nei lavori di ogni Grado e garantire che sia osservato da tutti i membri, di far rispettare in tutte le occasioni, le Costituzioni, gli Statuti ed i Regolamenti dell'Ordine, in particolare quelli della Alta Massoneria, e, infine, di attivarsi, in tutti i luoghi, per fare opere di Pace e Misericordia. "

 
Torna ai contenuti | Torna al menu